Atto amministrativo, Autotutela

Sui presupposti di impugnabilità e sui limiti di sindacabilità giurisdizionale del provvedimento di rigetto di un’istanza di autotutela.

(Tar Sicilia, Palermo, sez. II, 18 dicembre 2012, n. 2654)

«La questione attiene al rigetto della domanda avanzata dal ricorrente volta all’annullamento in autotutela del provvedimento con cui il Comune di Sciacca ha rinnovato l’autorizzazione ed il precedente cambio di destinazione d’uso dell’immobile pervenuto in proprietà alla società controinteressata.Così delimitato il thema decidendum , occorre in primo luogo affermare che, una volta esercitato il potere sull’istanza di autotutela amministrativa, lo stesso potere (ed il relativo provvedimento adottato) possa essere scrutinato in sede giudiziaria da parte del Giudice amministrativo quanto alla sussistenza dei presupposti normativi e alle fondatezza delle ragioni addotte dalla stessa Amministrazione a sostegno del rigetto. Anche la giurisprudenza amministrativa recente del Consiglio di Stato ritiene infatti che ove l’amministrazione risponda negativamente ad una richiesta di autotutela, tale diniego è impugnabile e sindacabile in sede giurisdizionale laddove lo stesso si atteggi (non già come atto meramente confermativo di precedenti statuizioni e come tale privo di autonoma portata lesiva, ma..) come atto di conferma, previa nuova e autonoma valutazione degli interessi coinvolti (cfr. Cons. Stato, Sez. VI, 15 maggio 2012, n.2774).
Nel caso specifico, il rigetto della domanda di autotutela contiene invero una valutazione autonoma degli interessi coinvolti configurandosi come atto di conferma avente propria portata lesiva direttamente impugnabile in questa sede, malgrado il consolidamento degli atti presupposti di cui si è dato già atto
».

Daniele Majori – Avvocato Amministrativista

Fonte:www.giustizia-amministrativa.it

Annunci

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Annunci