Appalti pubblici, Contratti pubblici, Lavori pubblici

Si ha raggruppamento misto sia quando, se possibile, si crea un raggruppamento temporaneo di tipo orizzontale per eseguire i lavori della categoria prevalente, sia quando le parti danno vita ad un raggruppamento di tipo orizzontale per eseguire i lavori scorporabili.

(Consiglio di Giustizia Amministrativa per la Regione Siciliana, 22 dicembre 2015, n. 739)

«Come è noto per l’articolo 37, comma 1, cod. contratti per raggruppamento temporaneo di tipo verticale si intende una riunione di concorrenti nell’ambito della quale uno di essi realizza i lavori della categoria prevalente; per lavori scorporabili si intendono lavori non appartenenti alla categoria prevalente e così definiti nel bando di gara, assumibili da uno dei mandanti.
Il medesimo comma 1 definisce invece raggruppamento di tipo orizzontale quello che realizza una riunione di concorrenti finalizzata a realizzare i lavori della stessa categoria.
L’ultimo periodo dell’articolo 37, comma 6, cod. contratti stabilisce poi che i lavori riconducibili alla categoria prevalente, ovvero alle categorie scorporate, possono essere assunti anche da imprenditori riuniti in raggruppamento temporaneo di tipo orizzontale.
A giudizio del Collegio la norma ora richiamata riveste particolare importanza perché il legislatore, dopo aver definito al comma 1 il raggruppamento di tipo verticale, stabilisce che indifferentemente sia i lavori riconducibili alla categoria prevalente (e dunque quelli che dovrebbe assumere la mandataria) sia i lavori afferenti alle categorie scorporate (che dovrebbero assumere la/e mandante/i) possono essere assunti da più imprenditori riuniti in raggruppamento di tipo orizzontale, così dando luogo al raggruppamento temporaneo di tipo misto.
In altri termini, sulla base del dato normativo si ha raggruppamento misto sia quando, se possibile, si crea un raggruppamento temporaneo di tipo orizzontale per eseguire i lavori della categoria prevalente sia quando le parti danno vita ad un raggruppamento di tipo orizzontale per eseguire i lavori scorporabili.
Sotto l’aspetto delle definizioni, dunque, l’appello coglie nel segno quando afferma che oltre al raggruppamento di tipo orizzontale, verticale e misto non possono esserci altri schemi definitori. Venendo al caso di specie, però, non v’è dubbio che l’appellante, assumendo per intero la realizzazione dei lavori nella categoria prevalente e assumendo solo per metà i lavori della categoria OS21, intendeva costituire un raggruppamento temporaneo di tipo misto perché la categoria scorporabile OS21 veniva assunta nella misura del 50% ciascuno da due imprese (a nulla rilevando, sotto l’aspetto della sua definizione, che una delle due imprese fosse anche la mandataria del raggruppamento). Questo basta, a giudizio del Consiglio, per definire il raggruppamento di tipo misto perché ricorre lo schema del raggruppamento verticale in relazione alla categoria prevalente e quello del raggruppamento orizzontale con riferimento alla categoria scorporabile OS21.
Una volta definito come raggruppamento di tipo misto, non v’è dubbio che l’offerta formulata dall’appellante incorreva nel divieto di creare raggruppamenti di tipo misto avendo espressamente il bando previsto solo i raggruppamenti di tipo verticale.
[…]».

Daniele Majori – Avvocato e consulente aziendale

Fonte:www.giustizia-amministrativa.it

Contattaci per sapere come possiamo aiutarti

Annunci

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Annunci